Video

Condividi -
“Una società senza Arte è una società destinata all’estinzione”.  Melanio da Colìa

One Pause (Song) Covid-19
Musiche originali composte da Maurizio Curcio © MCM Music 2020

Sull’onda infranta del valore di One Note Song, composizione emessa nell’etere dal Maestro Maurizio Curcio, simbolo esemplare di quanto tutti gli artisti, musicanti e teatranti hanno donato virtualmente per la collettività in questo grave momento di difficoltà del Paese, corrispondiamo l’attenzione irrispetto ai lavoratori di tutte le Arti Improbabili e Scienze Musicabili, palesato nel dpcm del 26 aprile 2020, dedicando tal corale e muta Opera sublime, inno al silenzio che rappresenta il valore dell’Arte dimostrato nella nostra società contemporanea.

Prodotta da Onda Sonora e suggellata dal MALA Movimento Autonomo per la Liberazione dell’Arte, a nome di tutti i professionisti di tutte le Arti, con il fantomatico contributo del Suggerimento ai Ministri e ispirata al sospirato sostegno del virale MIBAQ (Ministero per i beni e le attività qualsiasi), dell’Ossessionato dalla Cultura e dalle Arti improbabili, del Decastero smarrito dell’Uguaglianza, della Corte alla Dignità, del Magistero del dritto e del rovescio, del Luogo Comune d’appartenenza e con il Patrocinio di Ognuno per conto suo.

Si ringraziano i Maestri che con impegno, dedizione e abnegazione hanno affrontato quesa impegnativa partitura.

In ordine di apparizione:
Enzo Rao, violino; Marco Giugno, batteria; Salvo Fiorenza, basso elettrico; Nazareno Curcio, mandolino;
Stefano Fabiane, chitarra elettrica; Romina Denaro, contrabbasso; Roberta Scacciaferro, cori;
José Marano, sax tenore; Maurizio Curcio, voce solista; Egle Mazzamuto, cori; Gianni Maestrucci, piatti orientali; Rosalinda Cavallaro, pianoforte; Andrea Pennisi ‘Lapsus’, tromba; Roberta Ferraro, cori; Gabriele Arena, armonica; Leonardo Ramadori, vibrafono; Mauro ‘Tom’ Caspanello, chitarra acustica: Dario Chillemi, chitarra classica;
Antonio Aiello, contrabbasso; Ginevra Gilli, arpa; Marina Latorraca, trombone; Filippo Teresi, armonica;
Alessandro Librio, viola; Maurilia Moscarelli, cori; Monica Giannone, flauto; Davide Chiarello, chitarra baritono.
Occhi Dolci
Ovvero la sindrome della Gattamorta.
Dal Trattato di Anatomia Emozionale di Virginia Caldarella e Andrea Pennisi.
M.A.L.A. & Lunaria Edizioni.
Dagli studi del prof. Melanio Da Colìa con i Maestri di Scienze Musicabili:
Linda Cavallaro e Virginia Caldarella voci recitanti;
Dario Chillemi alias Ordi l’Alchimie chitarra;
Antonio Aiello contrabbasso; José Marano saxofoni;
Marina Latorraca tromba; Gabriele Arena armoniche
Alessandro Librio viola; Riccardo Gerbino tablā;
José Mobilia metalli, anfore e semi; Luca Recupero marranzano e voce
Sonia Brex e Camillo Amalfi, voci
Alessia Bonaccorso voce recitante della citazione in apertura;
Myriam Urzì e Maria Grazia Iannuzzo, risate e sghignazzi;
Maurizio Curcio, piano, regia e collage sonoro;
Andrea Pennisi Lapsus, idea, editing e collage visivo.

Un omaggio a Kiki e altre muse birbe con immagini tratte:
Ballet Mecanique di Man Ray, Metropolis di Fritz Lang, Muybridge,
Essai sur l’enfer di Henri Georges Clouzot e altre immagini dal web senza copyright.
L’immagine iniziale è di Virginia Caldarella, i testi di Andrea Pennisi.
La musica è di Dario Chillemi con citazioni delle più sputtanate canzone d’amore italiane eseguite dal Collettivo del Mala.
Registrato ognuno da casa sua in tempi di quarantena da Coronavirus nell’Aprile 2020.
Una produzione M.A.L.A: Movimento Autonomo per la Liberazione dell’Arte.
~
Chiudersi a riccio.
dal Trattato di Anatomia Emozionale
di Virginia Caldarella e Andrea Pennisi (Mala & Lunaria Edizioni).
Dagli Studi del Prof. Melanio Da Colìa.
Con i Maestri di Scienze Musicabili e Arti Implausibili del Mala:
Illustrazione e voce recitante Virginia Caldarella; Musica e Suoni Maurizio Curcio;
la citazione da M.me Marieluce de Vaultibault;
Parole, Animazioni e Video Editor di Andrea Pennisi ‘Lapsus’.
Una produzione M.A.L.A: Movimento Autonomo per la Liberazione dell’Arte.
Marzo 2020
~
Testa tra le nuvole.
dal Trattato di Anatomia Emozionale di Virginia Caldarella e Andrea Pennisi (Mala & Lunaria Edizioni).
Dagli Studi del Prof. Melanio Da Colìa.
Con i Maestri di Scienze Musicabili e Arti Implausibili del Mala:
Illustrazione di Virginia Caldarella;
Musica: “Gnossienne n.1” di Erik Satie rivisitata da Dario Chillemi alias Ordi l’Alchimie;
Legge Preziosa Salatino; la citazione è letta da Salvo Motta; il titolo da Alessandro Fattorini;
Parole, Visuals e Video Editor di Andrea Pennisi ‘Lapsus’.
Grazie a: Lunaria Edizioni, Franceschina Aiesi, gli allievi del Teatro Atlante di Palermo, l’Ass. Gammazita di Catania.
Una produzione M.A.L.A: Movimento Autonomo per la Liberazione dell’Arte
in collaborazione con il Teatro Atlante di Palermo e Lunaria Edizioni.
Marzo 2020
~
Promo del Simposio d’Anatomia Emozionale.
Produzione di Cartura e Purquapà (2019), ispirato al Trattato di Anatomia Emozionale di Virginia Caldarella e Andrea Pennisi (M.A.L.A. & Lunaria Edizioni).
Regia di Andrea Pennisi e Alfredo Guglielmino.
Immagini e suoni tratti da:
Ruby Tuesday – il Brass per le Scuole, l’8 Gennaio 2019 al Real Teatro Santa Cecilia di Palermo.
In scena: Cartura con Alfredo Guglielmino, Elena Cantarella e Calogero La Bella, figure, ombre, luci e scene; Antonio Aiello, voce, gesta e contrabbasso; Maurizio Curcio, piano preparato ed elettronica;
Dario Chillemi alias Ordi l’Alchimie, chitarra; Virginia Caldarella, illustrazioni e voce recitante;
Andrea Pennisi ‘Lapsus’, conduction, visuals e oggetti sonori
Simposio Sonoro il 25 Agosto 2018 a Zo Centro Culture Contemporanee di Catania:
Andrea Pennisi ‘Lapsus’ video art e conduction, Virginia Caldarella illustrazioni, Salvatore Motta voce recitante,
Sonia Brex voce e loop machine, Giuseppe Severini corni e conchiglie, Gabriele Arena armoniche e marranzano, Josè Marano sax soprano, Fabio Arcifa chitarra e percussioni, Antonio Aiello contrabbasso, Riccardo Gerbino tabla, Danio Catanuto pseudoelettronica, Angela Aiello danza. Voci fuori campo: Salvatore Motta, Dori Di Prato, Virginia Caldarella, Maria Grazia Iannuzzo, Marie-Luce de Vautibault.
Visuals di Andrea Pennisi ‘Lapsus’; Scene, Figure, Ombre e Luci di Cartura, Post produzione audio Andrea Soggiu; Riprese e post produzione video Virginia Caldarella.
Una produzione M.A.L.A: Movimento Autonomo per la Liberazione dell’Arte e Cartura.
Marzo 2019
~
Ode allo Yoni.
Simposio Sonoro d’Anatomia Emozionale live
Sabato 25 Agosto 2018 @ Zo Centro Culture Contemporanee – Catania:
Concerto illustrato da appassionati illustri Maestri di Scienze Musicabili e Arti Implausibili:
Andrea Pennisi ‘Vj Lapsus’ video art e conduction, Virginia Caldarella illustrazioni, Salvatore Motta voce recitante, Sonia Brex voce e loop machine, Giuseppe Severini corni, tibie, mandibola e conchiglie, Josè Marano sax soprano, Gabriele Arena armoniche e marranzano, Fabio Arcifa chitarra e percussioni, Antonio Aiello contrabbasso,
Riccardo Gerbino tabla, Danio Catanuto pseudoelettronica, Angela Aiello danza.
Agosto 2019
~
Ingoiare il rospo.
Preview of “Treaty of Emotional Anatomy“.
Virginia Caldarella illustrations, Andrea Pennisi ‘Lapsus’ words and visual,
Marco Cappelli guitar, Denver Butson voice.
Part of Ricercari & Improvisations by Marco Cappelli & Vj Lapsus, September 12th 2017 at The Drawing Center – New York for “The Stone at Drawing Center: Music and Visual” organized by John Zorn. Settembre 2017