Opificio d’Anatomia Emozionale

Condividi -

Laboratorio di Alchimie Performative

Laboratorio di Arti Performative aperto a musicisti, teatranti, danzatori, poeti, performer, artisti visivi, cinetici e inventori, finalizzato alla messa in scena del Simposio d’Anatomia Emozionale, rivisitazione teatrale del Trattato di Anatomia Emozionale di Virginia Caldarella e Andrea Pennisi, prima azione di M.A.L.A. (Movimento Autonomo per la Liberazione dell’Arte), produzione di Cartura ispirata all’opera di Leonardo Da Vinci, che unisce disegno, parole, musica d’improvvisazione, teatro, video arte e arti performative.

Il tema del Workshop è l’Alchimia delle Emozioni in scena.

Il Laboratorio avrà la durata di 24 ore e si svolgerà nei giorni 26, 27, 28 Aprile, 3 e 4 Maggio 2019.

Ecco il calendario: Venerdí 26 Aprile ore 11/16, Sabato 27 Aprile ore 11/20, Domenica 28 Aprile ore 11/20 più collegamento web in diretta dopo le ore 21 con la XXI edizione di COMICON, in concomitanza con la presentazione del Trattato di Anatomia Emozionale nella sezione Off del salone internazionale del fumetto, al Perditempo – Libri, vini e vinili di Napoli. 

Il 3 e 4 Maggio 2019 ore 21 sarà in scena Il Simposio con i partecipanti del laboratorio, al Teatro Machiavelli di Catania all’interno del progetto “Cinquecento anni dopo: Leonardo Da Vinci”, in collaborazione con Teatro Machiavelli, Ingresso Libero, Fondazione Lamberto Puggelli, Università degli Studi di Catania.

A cura di: Alfredo Guglielmino, autore, performer, illustratore, inventore di storie, maniante, Maestro di Cartura;

Andrea Pennisi, autore del Trattato di Anatomia Emozionale, performer, improvvisatore, artista visivo;

Virginia Caldarella, autrice delle illustrazioni del Trattato di Anatomia Emozionale, videomaker;

Elena Cantarella, scrittrice, maniante, creatrice di oggetti scenici, mastra di Cartura;

Calogero La Bella, maniante e scenografo;

e con la sonora partecipazione di Antonio Aiello, Dario Chillemi, Sonia Brex, Giuseppe Severini, José Marano, Gabriele Arena, Jacopo Pennisi…

###

Numero massimo di partecipanti: 30

Numero minimo: 10

Il costo di partecipazione è di euro 80,00 (euro 50,00 universitari)

Termine di iscrizione: 20 Aprile 2019

Info: +39.3289689007

fondazionelambertopuggelli@gmail.com

www.trattatodianatomiaemozionale.it

“Cinquecento anni dopo: Leonardo Da Vinci (1519 – 2019)”

Il Laboratorio: Opificio d’Anatomia Emozionale

Inventore, pittore, scultore, scrittore, architetto, scenografo, matematico, ingegnere, urbanista, medico, biologo, astronomo, geologo, alchimista, fisico, botanico, cartografo, ricercatore inesauribile, Leonardo ha rivoluzionato la storia del Pensiero unendo tutte le Arti e tutte le Scienze in un unica filosofia al servizio della Conoscenza, dai fenomeni naturali ai moti dell’Universo fino ai quelli dell’animo umano.

M.A.L.A. (Movimento Autonomo per la Liberazione dell’Arte), cinquecento anni dopo, ammaliata dalla sua inesauribile ricerca, abbraccia l’”En to Pan”, unendo le Arti più disparate, i saperi delle Scienze e i dubbi del Pensiero, per indagare i misteri delle emozioni, i “moti de core”.

Attraverso i modi di dire popolari della lingua italiana, il Trattato di Anatomia Emozionale traccia una mappa delle alchimie delle Emozioni. In scena, il Simposio di Anatomia Emozionale reinterpreta queste “anatomie” con il Gioco del Teatro. L’opificio è il “luogo” dove tutto ciò si crea, con la magia della trasformazione, della scoperta e della meraviglia, unendo il ludico al dilettevole.