Senza categoria

L’ultima tappa a “modo”

Condividi -

#il titolo in vetrina a modoL’ultima tappa dell’Anatomia Emozionale Tour 2018 con il titolo caldo di stampa è Sabato 21 Aprile al Modo Infoshop di Bologna, libreria attenta alla cultura e le arti contemporanee. Il giusto modo. Il Trattato è in vetrina, un po’ sotto, ma vicino a Psycho di Professor Bad Trip.

Anche qui giochiamo un po’ in casa. Il libro in città ha già esordito da “Prot 2 – les Parapluies & V. Caldarella e A. Pennisi“, evento di Elastico fa/Arts documentato con la clip di Visual Lab. L’evento sul web ha attirato molti amici e curiosi.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=qKKoMLWY-yI&w=560&h=315]

Prot 2 – les Parapluies & V. Caldarella e A. Pennisi
clip di Eli Amber e Maura Costantini / Visual Lab | Elastico fa/Arts 

Il nostro complice, a fare gli onori di casa, è Maurizio Finotto, già prestigiatore di emozioni, perfetto moderatore, curioso, pertinente e sagace. Le tavole originali dell’opera, appese tra i libri della libreria, ci fanno da cornice.

#maurizio modera a modo

Maurizio Finotto scova i misteri del Trattato finora celati gli autori (ph Silvia Salomoni)

Lui ci porta a svelare l’indice degli autori citati, gli illustrissimi maestri che hanno contribuito alla stesura: Afrodite ed Eros, Mercurio, Socrate, Ippocrate, Da Vinci, Einstein, Bukowski, Michio Kaku e il Maestro Marco Cappelli, tutti contemporanei e compagni di ventura del fantomatico Prof. Melanio Da Colìa, che con i loro detti hanno contribuito alla stesura dell’opera pensante.

_-120 copia

Lamento appassionato per trame sonore mai udite, composizione del Maestro M. Cappelli, (MMXVIII d.C.) pubblicata nel Trattato di Anatomia Emozionale

Si è svelato invero, grazie a impudiche curiosità del pubblico, divertito e partecipe, che l’opera è la storia, disegnata e raccontata, di una passione e tutti gli inconvenienti emozionali che essa provoca, raccontata col gioco della parola e l’arte del disegnar. Noi, gli autori, siam solo cavie prestate agli studi di Scienze Emozionali e Arti Implausibili, per dimostrare e documentare ciò che, per modi di dire, anima la nostra Anatomia Emozionale.

#gli autori a modo

Gli autori (ph Silvia Salomoni)

Tra il pubblico che ha riempito la sala, ospite d’onore, Lorenzo Menini di Peruzzo Industrie Grafiche, nostro editore, stampatore, consulente, promotore, colui che ci ha “scoperto” e permesso questa straordinaria avventura editoriale. Grazie!

#Alessandro e Simone a modo

La prefazione del Trattato del fantomatico professore, è letta da Alessandro Fattorini sulle note della sei corde di Simone Marcandalli, entrambi di Les Parapluies.

Alessandro Fattorini legge la prefazione sulle note di Simone Marcandalli

Così, parlando e tarlando di Tarli in Testa, Nodi alla gola, Rospi e Farfalle, Angeli e Demoni, Bianco e Nero, Destra e Manca, ridendo e scherzando col pubblico, è più di un’ora che chiacchieriamo. Congediamo il pubblico con una nuova lettura, questa di una patologia emozionale: Testa tra le Nuvole. tra applausi e poi via al rito delle dediche disegnate da Virginia, con vecchie e nuove conoscenze, tra saluti, complimenti, inviti e soddisfazioni.

#Kiki col coltello web

Kiki armata al ristorante cinese m’accusa di aver svelato i segreti del Trattato

Noi saremo ancora presto in tour a presentare il Trattato di Anatomia Emozionale in piccole librerie indipendenti, spazi straordinari o grandi occasioni. Cercateci.

Il Trattato di Anatomia Emozionale è anche una performance che unisce disegno, parole, musica, teatro di figura e video arte, di Alfredo Guglielmino e Vj Lapsus. 

per info: trattatoanatomiaemozionale@gmail.com