Senza categoria

NB: notabene: Incontriamo Stefano Faravelli

Condividi -

Venerdì 13 Aprile ci ha portato fortuna. L’Anatomia Emozionale Tour 2018 fa tappa a Torino. Siamo ospiti alla Libreria NB: notabene, piccola libreria delle meraviglie. Elisabetta, libraia appassionata di “segni e di parole”, ha accolto il nostro titolo, “il suo best seller personale”, con grande entusiasmo.

30546362_10216088234297195_218073957_o

Il Trattato di Anatomia Emozionale in vetrina da nb:notabene

Una selezione delle tavole originali di Virginia Caldarella sono esposte tra i titoli preziosi e rari della collezione di notabene.

Con noi a introdurre l’opera, Stefano Faravelli, l’inventore del celebre Distillatore di Lacrime di Coccodrillo ©, Maestro del Carnet di Viaggio, già Magnifica firma della prefazione del nostro Trattato.

distillatore di lacrime di coccodrilloDistillatore di Lacrime di Coccodrillo ©, di Stefano Faravelli

Fabio Zanino

 

A moderarci e sollecitarci, Fabio Zanino, artista, alchimista delle percezioni, straordinario cicerone di emozioni, esperto decontestualizzatore dell’Arte in tutte le sue forme.

 

Avventori e curiosi hanno gremito lo spazio, intimo e accogliente, con grande partecipazione e divertissement,  giocando con le parole da “prendere alla lettera“, le citazioni di fiabe, miti e alchimie “mediche” e “artistiche”, trattate negli studi del fantomatico prof. Melanio da Colìa. Tutti presi da stupore, colpiti da Testa tra le nuvole, e chissà quant’altre “patologie emozionali” illustrate e descritte nel Trattato di Anatomia Emozionale

testa tra le nuuvole di Lack

Testa tra le Nuvole

Un Grazie sentito e forte alla nostra “spia” e complice emozionata, Lucia Cammarata, fantastica ambasciatrice dell’emerito.

Purtroppo assente, un complice fotografo, grazie al quale non abbiamo report che raffiguri e renda in immagine, l’entusiasmo di questa nuova magnifica accoglienza.

30224046_10216088233977187_1594316811_o

Dopo la presentazione Fabio Zanino e Stefano Faravelli vaneggiano di nuovi improbabili e fantastici “taccuini d’arte” al Riso Zafferano