Home

Condividi -

Trattato di Anatomia Emozionale

“In virtùde del suggellar la risultanza dei magnifici studi di Scienze Emozionali e Arti Implausibili, condotti con illustrissimi cari Maestri, illustriamo quest’opera pensante fatta di segni e di parole, atta a dar voce alle emozioni, unendo il ludico al dilettevole”. Melanio Da Colìa

Sezione Aurea dell’Homo Amurensis

Il Trattato di Anatomia Emozionale è un progetto artistico totale. È un libro, una mostra, un laboratorio in continuo divenire, e un Simposio, performance che unisce disegno, parole, musica d’improvvisazione, teatro, video arte e arti performative.

Ispirato dal trattato di anatomia di Leonardo, nel quinto centenario della morte del Maestro, è un omaggio alla lingua italiana e ai suoi modi di dire popolari, dedicato ai Miti di Afrodite e di Eros.

Il filo rosso conduttore è il fatidico manoscritto ritrovato, rinvenuto negli anfratti dell’anima del fantomatico Professor Melanio Da Colìa, “Paracelso” erudito di mal di passione e magnifico dotto di Scienze Emozionali, redatto in epoche immaginifiche insieme a illuminati Maestri di tutte le Arti e di tutte la Scienze, del Mito e della Letteratura, della Fantasia e dell’Immaginazione di tutti i tempi.

Nato come progetto espositivo performativo, con le illustrazioni di Virginia Caldarella accompagnate dai testi di Andrea Pennisi, il progetto artistico è stato presentato in anteprima il 12 Settembre 2017 al The Drawing Center di New York al “The Stone at TDC: Music & Visuals”, organized by John Zorn.

Il Prof. Melanio Da Colìa realizzato da Cartura

A Marzo 2018 è stato pubblicato il Trattato di Anatomia Emozionale, presentato in anteprima il 31 Marzo 2018 all’Open di Catania, seguito da l’Anatomia Emozionale Tour 2018, in importanti Festival, club e librerie, incontrando formidabili Maestri della Parola, delle 7 Note e delle Arti Sceniche.

En to Pan. Il Trattato è diventato una straordinaria occasione d’incontro e confronto, un’eccitante occasione di Giuoco, un laboratorio di alchimie performative, l’Opificio d’Anatomia Emozionale, una Mostra emozionale, una Video Istallazione interattiva, un concerto di Musica Improvvisata e uno spettacolo di Teatro, il Simposiol’Uno il Tutto.

L’8 Gennaio 2019 debutta a teatro il Simposio d’Anatomia Emozionale, ultima produzione di Cartura, sostenuta e illuminata da M.A.L.A., con la regia di Andrea Pennisi e Alfredo Guglielmino, che unisce le Arti Implausibili e le Scienze Emozionali, che animano e contaminano i “Moti de Core”.

 

Guarda il Video Promo del Simposio d’Anatomia Emozionale su Youtube

Il Trattato di Anatomia Emozionale è attualmente esaurito in distribuzione ufficiale. Grazie mille, anzi duemila. Le ultimissime copie sono ancora disponibili solo dagli autori. Stiamo valutando le proposte di nuovi editori e la possibilità dell’autoproduzione e sarà prestissimo ristampato impreziosito da favolosi dettagli.

Attenzione: questo trattato non è una ricerca medico scientifica, bensì opera della fantasia ad uso ludico artistico e letterario. Patologie, sintomi e rimedi realmente accaduti sono da considerarsi mere fatalità.

Gli autori: Virginia Caldarella e Andrea Pennisi (ph Eli Amber)

Nessun amante è stato maltrattato per la realizzazione di quest’opera.


Come le carovane degli artisti girovaghi di inaudita memoria, la congrega capitanata dal Prof. Melanio Da Colìa erra per il Bel Paese raccogliendo favolosi e bizzarri personaggi, artisti e illuminati incontrati nella via, alla ricerca di magnifiche occasioni per illustrar la risultanza degli Studi di Scienze Emozionali e Arti Implausibili.

Mappa del Tenero

Anatomia Emozionale Tour 2019 @ Work!

Info: Tel. +39.3287534162 – trattatoanatomiaemozionale@gmail.com

 

M.A.L.A. (il manifesto)

oroborus disegno scontornato
Oroborus