Home

Condividi -

Trattato di Anatomia Emozionale

“In virtùde del suggellar la risultanza dei magnifici studi di Scienze Emozionali e Arti Implausibili, condotti con illustrissimi cari Maestri, illustriamo quest’opera pensante fatta di segni e di parole, atta a dar voce alle emozioni, unendo il ludico al dilettevole”. Melanio Da Colìa

Sezione Aurea dell’Homo Amurensis

Il Trattato di Anatomia Emozionale è un progetto artistico totale. È un libro, una mostra, un laboratorio in continuo divenire, e un Simposio, performance che unisce disegno, parole, musica d’improvvisazione, teatro, video arte e arti performative.

Ispirato dal trattato di anatomia di Leonardo, nel quinto centenario della morte del Maestro, è un omaggio alla lingua italiana e ai suoi modi di dire popolari, dedicato ai Miti di Afrodite e di Eros.

Il filo rosso conduttore è il fatidico manoscritto ritrovato, rinvenuto negli anfratti dell’anima del fantomatico Professor Melanio Da Colìa, “Paracelso” erudito di mal di passione e magnifico dotto di Scienze Emozionali, redatto in epoche immaginifiche insieme a illuminati Maestri di tutte le Arti e di tutte la Scienze, del Mito e della Letteratura, della Fantasia e dell’Immaginazione di tutti i tempi.

Nato come progetto espositivo performativo, con le illustrazioni di Virginia Caldarella accompagnate dai testi di Andrea Pennisi, il progetto artistico è stato presentato in anteprima il 12 Settembre 2017 al The Drawing Center di New York al “The Stone at TDC: Music & Visuals”, organized by John Zorn.

Il Prof. Melanio Da Colìa realizzato da Cartura

A Marzo 2018 è stato pubblicato il Trattato di Anatomia Emozionale, presentato in anteprima il 31 Marzo 2018 all’Open di Catania, seguito da l’Anatomia Emozionale Tour 2018, in importanti Festival, club e librerie, incontrando formidabili Maestri della Parola, delle 7 Note e delle Arti Sceniche.

En to Pan. Il Trattato è diventato una straordinaria occasione d’incontro e confronto, un’eccitante occasione di Giuoco, un laboratorio di alchimie performative, l’Opificio d’Anatomia Emozionale, una Mostra emozionale, una Video Istallazione interattiva, un concerto di Musica Improvvisata e uno spettacolo di Teatro, il Simposiol’Uno il Tutto.

L’8 Gennaio 2019 debutta a teatro il Simposio d’Anatomia Emozionale, ultima produzione di Cartura, sostenuta e illuminata da M.A.L.A., con la regia di Andrea Pennisi e Alfredo Guglielmino, che unisce le Arti Implausibili e le Scienze Emozionali, che animano e contaminano i “Moti de Core”.

 

Guarda il Video Promo del Simposio d’Anatomia Emozionale su Youtube

Attenzione: questo trattato non è una ricerca medico scientifica, bensì opera della fantasia ad uso ludico artistico e letterario. Patologie, sintomi e rimedi realmente accaduti sono da considerarsi mere fatalità.

Nessun amante è stato maltrattato per la realizzazione di quest’opera.

Gli autori: Virginia Caldarella e Andrea Pennisi (ph Eli Amber)

Come le carovane degli artisti girovaghi di inaudita memoria, la congrega capitanata dal Prof. Melanio Da Colìa erra per il Bel Paese raccogliendo favolosi e bizzarri personaggi, artisti e illuminati incontrati nella via, alla ricerca di magnifiche occasioni per illustrar la risultanza degli Studi di Scienze Emozionali e Arti Implausibili.

Anatomia Emozionale Tour 2019:

Domenica 19 Maggio presentazione del Trattato di Anatomia Emozionale a “Taurianova legge. Festa del libro e della lettura” di Taurianova (Rc)…  (leggi di più)

Mappa del Tenero

Simposio d’Anatomia Emozionale Tour 2019 @ Work!

Info: Tel. +39.3287534162 – trattatoanatomiaemozionale@gmail.com

 

M.A.L.A. (il manifesto)

oroborus disegno scontornato
Oroborus